Courmayeur, rivolta degli albergatori contro il cemento


Manca ormai pochissimo alle elezioni amministrative a Courmayeur, ed un importante argomento di campagna elettorale viene fornito dall'Associazione Albergatori della comunita valdostana, la quale ha lanciato il suo grido di aiuto contro la cementificazione feroce a cui la cittadina ha dovuto far fronte negli ultimi decenni. Secondo gli esercenti, il paese avrebbe perso le caratteristiche peculiari che lo hanno reso una meta di grande attrattività nel corso degli anni 70 e 80: troppo cemento ha infatti mascherato e quasi nascosto la bellezza e l'armonia dello stile architattonico tipicamente alpino dominante nel passato. Questo problema, come noto, è diffuso in numerosi centri valdostani, e anche al di fuori della regione, ma ora gli albergatori ai piedi del Bianco ci tengono a far notare che la misura è colma e che è ora di cambiare rotta. Ovviamente l'argomento è entrato subito nei discorsi dei due candidati all'amministrazione della città, Alessia di Addario e Ferruccio Truchet, i quali si sono impegnati ad operare in questa direzione.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: