Escursionisti salvati dal 118 a Bormio

Sono giorni di attività molto intensa per i soccorritori del 118 e del Cnsas lombardo questi che precedono l'avvio della stagione sciistica. Dopo la tragedia avvenuta nel fine settimana in Val Gerola, oggi si è rischiato di registrare nuove vittime nella zona di Bormio, e più precisamente incidente bormionella zona del Monte Vallecetta, poco distante dagli impianti di Bormio 3000. Due escursionisti, un comasco ed un lecchese, si sono infatti avventurati lungo la cresta per poi trovarsi ben presto in difficoltà, a causa dell'attrezzatura del tutto inadeguata alle condizioni climatiche. In alta quota, infatti, la neve caduta ha subito un processo di indurimento a causa della alte temperature diurne registrate nei giorni scorsi, diventando così estremamente scivolosa ed infida. I due escursionisti, fortunatamente, si sono accorti in tempo di non essere più in grado di proseguire in sicurezza e per questo motivo hanno prontamente allertato il 118. Sul luogo è intervenuto l'elisoccorso che ha provveduto a riportare a valle i due malcapitati, fortunatamente senza alcuna conseguenza.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: