Valanga dal Bec des Etagnes, travolto gruppo di scialpinisti

Ennesima tragedia provocata da una valanga sulle nostre Alpi, e ancora una volta in Svizzera, nel Canton Vallese, nei pressi di Nendaz. Un gruppo di sei scialpinisti elvetici, impegnati nella bec des etagnesrisalita del Bec des Etagnes, a oltre 3200 metri, è stato infatti travolto da un'enorme massa di neve a pochi metri dalla vetta. Mentre due sciatori se la sono cavata solo con un grande spavento, essendo stati solo sfiorati dalla scarica, gli altri quattro sono invece stati completamente sepolti dalla massa nevosa. Due di questi hanno subito ferite gravi e, nonostante i tempestivi soccorsi avvenuti in elicottero, uno di loro è purtroppo deceduto in seguito all'arrivo nell'ospedale di Martigny. Le condizioni del manto nevoso restano ancora piuttosto instabili in tutto il versante nord-alpino, come testimoniato dal continuo succedersi di notizie di distacchi di questi giorni.