Ancora allerta valanghe, in Val Martello muoiono 2 scialpinisti

Nel pomeriggio di ieri in Val Martello, vallata posta sul versante altoatesino dello Stelvio, sono deceduti due alpinisti in seguito ad una valanga.

Facevano parte di un gruppo di 6 persone, tutte sono state travolte, ma fortunatamente la maggior parte solo in modo marginale riuscendo quindi a scampare alla massa di neve. Non cé stato nulla da fare per i 2 scialpinisti di nazionalità austriaca, anche un terzo componente del gruppo è rimasto gravemente ferito.

Il gruppo era ben attrezzato, tempestivo è stato quindi l'allarme al soccorso alpino avvenuto tramite cellulari e con l'appoggio del Rifugio Nino Corsi che uno degli uomini avrebbe raggiunto per dare l'allarme. Considerato il cattivo tempo con pessima visibilità non sono riusciti a compiere i soccorsi in elicottero ma ben si a piedi. Uno dei due uomini sarebbe stato estratto vivo ma deceduto poco dopo, mentre l'altro è stato recuperato già morto, erano originari del Tirolo austriaco, e avevano 62 e 51 anni.

La valanga si è staccata a circa 2800 metri alla forcella di Madriccio, zona che ieri era fortemente a pericolo valanghe, all'intervento di soccorso sono intervenuti circa 80uomi per le ricerche.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: