Ritrovato il corpo della donna scomparsa 3 mesi fa a Sappada

Non si trovava più da febbraio la donna scomparsa nel comprensorio sciistico di Sappada 2000 in provincia di Belluno. Non era più stata recuperata a causa delle condizioni atmosferiche che avevano reso impossibili le ricerche.

Domenica un gruppo di soccorritori divisi tra uomini del Soccorso Alpino, Carabinieri e Guardia Forestale hanno ripreso a ispezionare la zona, individuando il corpo in tarda mattinata sulla Cima Sappada (1292 mt.) a poca distanza dall’omonimo al confine con il Friuli Venezia Giulia.

Le ricerche sono partite molto mirate in quanto la donna aveva lasciato la sua vettura nel piazzale del comprensorio sciistico, la macchina rimanendo parcheggiata per diversi giorni aveva fatto convogliare le ricerche proprio in questa zona.

Era una 39enne originaria di Milano, ma residente a Verzegnis in provincia di Udine.