Il Passo della Cisa intitolato a Simoncelli

Marco SimoncelliIl famoso Passo della Cisa, importante valico appenninico situato ad un'altitudine di circa 1041 m s.l.m. tra le province di Parma e Massa-Carrara che separa l'Appennino ligure dall'Appennino tosco-emiliano, meta ogni giorno di tantissimi motociclisti, sarà intitolato a Marco Simoncelli.

Il grande "Sic", così ricordano tutti il giovanissimo pilota di moto gp scomparso in un'incidente sul circuito di Sepang in Malesia; ritornerà ad essere l'angelo protettore di tantissimi rider, a lui verrà infatti intitolato il Passo della Cisa.

La funzione che si terrà domenica 1 settembre è stata fortemente voluta dal consigliere comunale Enrica Zoppi, la quale si è messa in contatto con la famiglia Simoncelli rendendo possibile l'idea. A ricordo di una memoria che resterà immutata nel tempo, il comune di Berceto svelerà una targa davanti alla chiesa . Durante la cerimonia sarà presentata una stele dedicata al pilota romagnolo, intitolata “La spirale della vita”, realizzata dall’artista bercetese Pino Carcelli

Ricordiamo che qualche mese fa è stato intitolato in memoria di Marco Simoncelli anche il piazzale della funivia del Gran Sasso.