Valtellina, cercatore di funghi ritrovato vivo dopo due giorni

SoccorsiSiamo a Morbegno in Valtellina, precisamente sul Monte Pitalone (1334 metri) dove nella giornata di ieri mattina un cercatore di funghi di 74anni è stato recuperato dopo ben 2 giorni passati all'aperto.

L'uomo si era mosso con la moglie con l'intento di cercare dei funghi, i 2 però si erano separati di comune accordo per poter perlustrare meglio la zona fissando poi un successivo punto di incontro. Il marito però non si è più presentato, così la moglie ha dato prontamente l'allarme.

Il Cnsas con i Vigili del fuoco, la Guardia di Finanza e la Protezione civile hanno immediatamente iniziato le ricerche del 74enne, rimaste con esito negativo fino alla giornata di ieri mattina, quando un cacciatore che transitava nei boschi avrebbe udito le urla dell'uomo.

I soccorritori sono giunti sul posto e lo hanno trasportato con l’ambulanza in ospedale per gli accertamenti del caso, secondo i primi esami sembrerebbe completamente fuori pericolo salvo qualche piccolo spossamento dovuto alle 2 notti all'addiaccio.