A Livigno un cameriere muore per assideramento, alcuni elementi da chiarire

LivignoTragedia che ha dell'incredibile, quella avvenuta la scorsa notte nel comune di Livigno , in provincia di Sondrio.

L'uomo, un 47enne di origine di Alghero, si trovava a Livigno per lavorare durante l'intera stagione invernale 2013/14. Era assunto presso uno dei maggiori centri termali, e proprio l'altra sera aveva decido in compagnia di un collega di fare un giro per i vari locali e divertimenti della zona.

Il collega non vedendo più ritornare il suo amico avrebbe lanciato l'allarme, l'uomo è stato ritrovato la mattina dopo in una zona di stoccaggio inerti, abbastanza isolata dal centro cittadino. Secondo le prime ricostruzioni il 47enne avrebbe perso la vita a causa del forte freddo, il quale avrebbe provocato un arresto cardiaco.

Al momento le indagini sono ancora in corso di sviluppo, una autopsia infatti darà piena certezza alla causa del decesso.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: