Valanga sopra Canazei, ferito un escursionista

Ancora pericolo di distacchi e slavine nelle Alpi orientali, acuitosi in seguito alle nevicate che nei giorni scorsi hanno riportato accumuli fino a quote medio basse. Questa volta la scarica è valanga canazeiavvenuta poco sopra Penia di Canazei, lungo il percorso che conduce e Pian Trevisan e al Passo Fedaia.

Due escursionisti sono stati sorpresi dalla massa di neve, rimanendone parzialmente travolti. Uno dei due escursionisti è riuscito ad uscire da solo dalla neve, mentre per il secondo, che ha riportato alcune ferite, è stato necessario l'intervento degli uomini del soccorso alpino.

Entrambi sono stati poi trasportati con l'elisoccorso all'ospedale Santa Chiara di Trento. Nei prossimi giorni il pericolo di valanghe è in rialzo fino al grado 3/Marcato su tutto il comparto alpino centro-orientale.