Dolomites Skyrace: Kilian trionfa ancora una volta

Una bella giornata soleggiata, almeno fino al primo pomeriggio, ha fatto da cornice alla più emozionante e spettacolare gara italiana di skyrunning, la Dolomites Skyrace, Memorial Diego Perathoner. Anche quest'anno sul dolomites skyracepercorso che da Canazei conduce ai 3152 metri del Piz Boè si sono sfidati i più importanti esponenti mondiali della corsa in montagna.

Naturalmente alla griglia di partenza si è presentato anche l'uomo più veloce delle Alpi, il catalano Kylian Jornet Bourgada, vincitore dell'ultima edizione e detentore del record del percorso. Nonostante sia appena rientrato da una intensa gara negli Stati Uniti, il giovane iberico ha controllato la testa della corsa fino a poco prima della Cima Coppi del Piz Boè, per poi buttarsi a capofitto nella gola della Val Lasties e lasciando il vuoto dietro di se. La vittoria in Piazza Marconi a Canazei è stata ovviamente sua, sebbene non sia riuscito a battere il proprio record.

Tra le donne, vittoria a sorpresa della catalana Laura Orgué i Vila, che è riuscita a concludere la gara davanti ad atlete di alto rango e veterane della competizione come Antonella Confortola e Emily Forsberg

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: