Al via il Trofeo Kima, record di iscritti per la massacrante ultratrail

trofeo kimaUna delle gare più massacranti ma sicuramente di più grande fascino nel mondo dello skyrunning: il Trofeo Kima, la Ultraskymarathon che percorre i 52km del sentiero Roma tra le vette e i valichi della Valmasino. E' giunta anche l'edizione 2014, che si presenta sicuramente come l'edizione dei record: 236 concorrenti provenienti da ogni angolo del mondo che domani mattina si sfideranno sui sentieri e e i passaggi tecnici ed esposti del Kima.

Ovviamente non mancheranno i nomi più importanti dello skyrunning mondiale: Kilian Jornet Burgada, Nicola Golinelli, Franco Scancassani, Fulvio Dapit, Emelie Forsber e Emanuela Brizio. Il mitico e massacrante percorso prevede 4200 metri di dislivello positivo su una lunghezza da 52km, valicando sette passi tutti sopra i 2500 mentre (Predarossa, Cameraccio, Torrone, Aversa, Qualido, Camerozzo e Barbacan); numerosi i passaggi tecnici al limite dell'arrampicata, come le esposte cenge del Passo del Barbacan dove la spettacolarità della gara raggiunge il suo culmine.

La manifestazione oranizzata dall'Assocazione Kima, fondata nel 1994 da un gruppo di amici della guida Pierangelo Marchetti, detto appunto Kima, con lo scopo di diffondere l'amore e la passione per la montagna.

Appuntamento dunque domani mattina a Filorera alle ore 6.30 per la diciassettesima edizione del Trofeo Kima.

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: