Incidente su una ferrata del Pasubio, muore escursionista

La giornata di ieri è stata caratterizzata purtroppo da un brutto incidente, parliamo di quello avvenuto sul Pasubio, massiccio che si trova al confine tra le province di Vicenza e Trento.

A perdere la vita è stato un uomo di 58anni, originario della zona, che in compagnia di altre persone stavano per affrontare la ferrata "cinque cime", un sentiero attrezzato sul versante vicentino della montagna. A fargli perdere la vita sarebbe stata una scarica di sassi, avvenuta dopo la prima metà del percorso quando l'uomo si stava accingendo a risalire un tratto verticale con una scaletta. Tempestivo è stato la richiesta di intervento da parte dei suoi compagni, ma purtroppo a causa della fitta nebbia l'elicottero non ha potuto prelevare direttamente il ferito, ma è stato necessario lasciare il medico con il personale del soccorso ad una quota inferiore per poi effettuare un recupero via terra.

Purtroppo non è stato necessario nessun tipo di intervento, in quanto l'uomo è deceduto a causa del violento impatto con la serie di massi. I suoi compagni sono stati poi trasportati a valle dalla squadra di soccorso mentre la salma del 58enne è stata calata a valle tramite funi e poi affidata al carro funebre.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: