Tre escursionisti rimangono bloccati sull'Etna, una notte di ricerche

La notte appena passata, ovvero quella del 15 di dicembre, è stata abbastanza complessa per i soccorritori di Linguaglossa del Soccorso Alpino, essi infatti si sono visti impegnati in una maxi ricerca di un gruppo di 3 escursionisti

Il tutto è iniziato quando un gruppo di giovani, in totale 3 e di età compresa tra i 25 e i 33 anni, hanno deciso di bivaccare a quota 2800 metri sul lato Nord dell'Etna nei pressi dell'osservatorio.

Uno di essi aveva però deciso di fare ritorno a valle nel tardo pomeriggio, ma di lui i compagni non avevano avuto più nessuna notizia ed avevano prontamente allertato i soccorsi.

A questo punto il Soccorso Alpino di Linguaglossa è sceso in campo per cercare il giovane, a questa prima ricerca è stato necessario un'intervento anche per i due ragazzi che bivaccavano a 2800 metri, in quanto a causa della neve e del freddo erano rimasti bloccati in una situazione abbastanza fastidiosa.

La nevicata in corso, la nebbia, il vento e le temperature in forte calo hanno reso complesse le operazioni che si sono concluse alle 4 di stamattina , fortunatamente tutti e 3 gli escursionisti sono stati riportati in salvo, ed erano in buone condizioni di salute.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: