Laax: niente sci per i locali, impianti solo per i turisti

Una richiesta decisamente anomala quella fatta dal sindaco di Laax, importante stazione sciistica svizzera del Canton Grigioni, ai suoi concittadini. Il laax sciprimo cittadino ha infatti pregato i residenti di evitare di andare a sciare sulle piste del comprensorio in questi giorni, per favorire l'afflusso dei turisti da fuori.

A causa della mancanza di neve, infatti, buona parte degli impianti a bassa quota sono rimasti chiusi, ad eccezione di quelli di arroccamento per le quote superiori.

Secondo il sindaco Adrian Steiger, l'afflusso agli impianti dei "locali" avrebbe contribuito ad aumentare notevolmente le code e il "traffico" sulle poche piste aperte, rendendo così la stazione poco attrattiva per gli sciatori che vengono da lontano.

L'appello è ovviamente provvisorio e sembra essere stato accolto senza troppe polemiche dai cittadini della località grigionese: probabilmente la mentalità elvetica ha fatto si che potesse essere accettato un consiglio che, se fatto in Italia, avrebbe sicuramente dato origine a proteste da più direzioni.