Incidente in Montagna, Marito e moglie alpinisti perdono la vita sulla Presanella

Purtroppo un incidente in montagna avvenuto nella giornata di ieri domenica 12 Giugno è costato la vita a due alpinisti milanesi.

La coppia, marito e moglie entrambi 54enni, stava compiendo l'ascensione della Presanella. La Cima Presanella (3558 mt.) è la vetta più elevata del gruppo dele Alpi dell'Adamello, ed è collocata interamente nel territorio del Trentino. La coppia stava tentando l'ascensione alla vetta quando, circa verso metà dell'itinerario, nei pressi del Canalone Cima Vermiglio è accaduto l'incidente per circostanze ancora da definire.

Sul posto erano presenti altri alpinisti che, trovandosi in una zona completamente in assenza di segnale ,hanno dovuto raggiungere quasi la cima per poter allertare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i tecnici dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso alpino trentino, i quali purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso e riportare a valle i corpi. Secondo quanto raccontato dagli alpinisti presenti in zona, il primo di cordata sarebbe scivolato trascinando a valle così anche il secondo.

La coppia era ottimamente equipaggiata e conosceva bene l'itinerario di salita.

Rifugio Diavolezza

 

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: