Alexander Polli basejumper 31enne, perde la vita

SoccorsiPurtroppo un gravissimo incidente in montagna ha aperto le pagine dei giornali e dei social network di tutto il mondo, ha perso la vita Alexander Polli, basejumper italo-norvegese 31enne di età.

Questa brutta notizia si accoda all'incidente mortale di Uli Emanuele, 30anni, anche lui campione di wingsuit flying, morto in Svizzera circa una settimana fa.

L'atletà è morto ieri, lunedì 22 Agosto 2016 in mattinata, mentre stava provando un lancio con la tuta alare da 1500 mt. Di quota nella zona di Brévent, sopra Chamonix, in Francia

Alexander si sarebbe schiantato contro un albero. Al violento impatto hanno assistito quattro suoi compagni di volo che hanno subito dato l'allarme. All'arrivo dei soccorritori il giovane era ancora in vita e cosciente, ma è morto alcuni minuti dopo per un arresto cardiocircolatorio provocato dai traumi.

 

 

Alexander Polli,soprannominato anche lo scoiattolo volante, era un'atleta conosciutissimo nell'ambiente degli sport estremi, egli aveva fondato anche il «Morals arrivederci», gruppo di sportivi estremi famosi per il loro video caricati sul web.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: