30 mila euro di intervento, questo è il conto che dovranno pagare due alpinisti spagnoli

trecime

 

Un conto veramente salato quello che spetta ai 2 alpinisti spagnoli, soccorsi dall'elicottero della Suem sulle Tre Cime di Lavaredo.

Attualmente la Regione ha stabilito che il soccorso in elicottero deve essere pagato quando l'intervento non è di natura sanitaria.

Al momento non si conoscono ancora con certezza le problematiche che hanno messo in difficoltà i due alpinisti spagnoli, la cosa certa è che l'elicottero del Soccorso si è alzato in volo ben 4 volte per prestare loro del semplice aiuto.

 

La cifra che dovranno pagare è di oltre 30mila euro all'Usl Dolomiti.

Il primario del Suem 118, Giovanni Cipolotti spiega che l’elicottero deve essere pagato quanto l’intervento non è di natura sanitaria.

Esiste un vero e proprio tariffario che quantifica l'intervento in minuti di volo del velivolo; i costi vanno da 90 euro a minuto, con un massimo di 7500 euro per se si tratta di Italiani e di 120 euro a minuto di volo, senza tetto massimo, se si tratta di stranieri.

 

Non si sa sei i due alpinisti fossero assicurati. Qualora non lo fossero, toccherà a loro pagare il costo complessivo degli interventi.


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: