Ischgl, la Stazione Sciistica austriaca che ha contagiato mezza europa

219246

 

Da un recente studio è emerso che Ischgl, nota stazione sciistica dell'Austria, sarebbe uno dei maggiori focolai di contagio del Coronavirus

A distanza di settimane, sono sempre di più i cavi positivi di Covid-19 che hanno frequentato la località sciistica.

 

In particolare in Islanda, sono state trovate positive al virus 15 persone, tutte di ritorno da una settimana bianca nella stazione Sciistica di Ischgl. Analizzando poi nel dettaglio la situazione tutte queste persone erano state anche in un bar dove poi è risultato positivo un cameriere.

 

Situazione analoga anche in Norvegia, dove oltre metà delle persone risultate positive al Coronavirus avevano nelle settimane precedenti frequentato la nota stazione sciistica tirolese o comunque avevano avuto stretti contatti con persone di ritorno dalla località.

Sono stati trovate anche casi in Danimarca, Germania e Svezia

 

Attualmente le autorità locali sono sotto accusa per non aver preso in tempo i provvedimenti.

Gli impianti sciistici di Ischgl sono stati chiusi solamente domenica 15 marzo, i tentativi di far chiudere la stazione anticipatamente avevano ricevuto numerose resistenze.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: