Le Piramidi di Segonzano

Piramidi di Segonzano - photo by magicoveneto.it

Il fenomeno delle piramidi di terra è abbastanza diffuso nelle Alpi (in Lombardia troviamo anche i Funghi di Terra a Rezzago, in provincia di Como), ma una delle località in cui si manifesta nel modo più spettacolare è senza dubbio Segonzano.

Situate in val di Cembra (quota di 875 mt.), lungo il corso del fiume Avisio e a pochi passi da Cavalese in Trentino, le Piramidi di Terra di Segonzano sono un'attrazione sconosciuta per la maggioranza dei visitatori di queste valli, attratti maggiormente dalle cime dolomitiche situate poco più a nord.

 

Le alte torri di terra, che raggiungono altezze fino ai 40 metri, sono frutto di un lungo lavoro di erosione (50.000 anni fa) ad opera delle precipitazioni atmosferiche e delle acque correnti sul terreno, che nel corso dei secoli hanno scavato il terreno costituito principalmente da depositi morenici dei ghiacciai dell'era quaternaria. Sono strutture piuttosto instabili, la loro consistenza è appena sufficiente per autosostenersi, ma l'azione dell'acqua piovana ne provoca ancora l'erosione.

Un ruolo fondamentale è svolto poi dagli enormi massi che si trovano sulla cima delle piramidi: questi hanno la doppia funzione di compattare il terreno sottostante, rendendolo quindi più resistente, e di proteggerlo dalle precipitazioni atmosferiche, impedendone l'erosione.

Se infatti una piramide fosse privata del "cappello", questa si sgretolerebbe nel giro di qualche centinaio di anni; ne sono testimonianza le numerosi piramidi, oggi quasi scomparse, utilizzate come bersagli dalle truppe austriache durante le loro esercitazioni ai tempi della Grande Guerra.

 

Oggi un sentiero semplice e sicuro permette di osservare da vicino i tre gruppi i Piramidi di Terra di Segonzano, mostrando a tutti i risultati del complesso lavoro operato da Madre Natura nel corso dei secoli. Il Sentiero parte direttamente dal parcheggio delle auto e ha una durata di circa 2.45 ore con un dislivello di 271 metri

Ricordiamo che il presente Trekking è soggetto anche ad un pagamento di un ticket ( 3 euro intero adulti e ridotto a 2 euro).

Altri dettagli sono disponibili sul sito dell'Azienda Turistica Altopiano di Pinè e Valle Cembra.