Scialpinistica al Piz Surgonda con partenza dallo Julierpass, Svizzera - 5/05/16

Buongiorno ragazzi, oggi vi presentiamo l'escursione sul Piz Surgonda (3197 mt.) nelle Alpi Retiche Occidentali (Alpi dell'Abula) con partenza dallo Julierpass e precisamente dall'Ospizio La Veduta che dista 8 circa km da Silvaplana (Svizzera).

 

 

 

Raggiungiamo Chiavenna (So) e proseguiamo fino al confine Svizzero; passata la dogana ci dirigiamo verso il Passo del Maoja e raggiungiamo il centro abitato di Silvaplana, qui troviamo le indicazioni per lo Julierpass e posteggiamo in località Ospizio La Veduta mt. 2233.
Il posteggio, Ospizio La veduta sullo Julierpass 

Lasciato il parcheggio in direzione Nord seguiamo le tracce poste tra il Pizzo Valletta e il Corn Alp, seguendo quindi il percorso che prende a salire abbastanza ripido sulla destra, ignoriamo le tracce in basso nella valle: questo tracciato sarà invece la nostra discesa.

 

Il primo tratto è stato un misto tra erba e spiazzi nevosi, prestiamo attenzione anche ai binari tracciati in quanto anche se invitanti sono molto ghiacciati e scivolosi.

Prima parte della salita, misto neve e erba

Superati quindi circa 300 mt. di dislivello ci troviamo a quota 2598 mt., dove inizia un lungo tratto pianeggiante con qualche sali e scendi; nel frattempo il panorama ci lascia senza fiato con un paesaggio unico e selvaggio, davanti a noi si apre infatti maestoso il Corn Alp e Piz d'Agnel ( 3205 mt.)

Salita 

Universo Bianco

Proseguiamo sempre verso Nord dove man mano che ci avviciniamo e aggiriamo il Corn Alp si apre maestoso il Piz Surgonda con il lungo traverso in cresta che ci porterà alla vetta.

Vista sul Piz Surgonda

Giunti nel punto di incontro con la Val d'Agnel (che sarà la nostra traccia discesa) inizia un lungo traverso che ci porta alla cima. Noi consigliamo di montare i rampanti sotto gli sci in quanto le pendenze sul traverso sono un po' accentuate, in ogni caso abbastanza agevolmente raggiungiamo quota 3160 mt. nei presi di un grosso masso; qui troviamo anche uno spiazzo pianeggiante dove potersi fermare, dove terminerebbe infatti l'itinerario Scialpinistico. L'ultimo tratto sarebbe meglio effettuarlo (a seconda delle condizioni) senza sci o addirittura con i ramponcini per essere sicuri al massimo.

Il lungo traverso verso la cresta di vetta 

Noi nel nostro caso siamo riusciti a salire con gli scarponi godendoci un panorama unico sull'ultimo tratto un po' esposto della cresta.

Il panorama dal Piz Surgonda è unico , ci troviamo a quota 3197 mt. e ammiriamo da vicino il Piz d'Agnel, il Campagnung ( 2825 mt.), a distanza la famosa Biancograt e il Piz nair con il comprensorio sciistico di St. Moritiz.

La cima del Piz Surgonda - 3197 mt.

Il gruppo in vetta :) 

 

 

L'itinerario di discesa da noi scelto si è sviluppato interamente lungo la famosa Val d'Agnel e, nel primo tratto ripido appena sotto il lungo traverso di cresta abbiamo incontrato neve a tratti crostosa. Passati questi primi 150 mt. di dlisvello abbiamo trovato neve perfetta, fondo duro e un paio di cm di neve polverosa sopra.

La lunga discesa per la Val d'Agnel

La discesa è stata sciabile fino alla strada dello Jullierpass e, solamente nell'ultimo tratto, abbiamo trovato dei tratti di erba facilmente superabili senza rischi.

Discesa per la Val d'Agnel e vista Julierpass 

 

Felice di questa bellissima esperienza ci siamo avviati alla nostra vettura. La salita al Piz Surgonda è stata una bellissima esperienza sia in salita che in discesa, resa ulteriormente piacevole da una condizione meteo praticamente perfetta e da un'ottima neve !

 

Vi lasciamo a qualche altra nostra immagine della giornata e al nostro immancabile Video. Buona visione :

Fasi di discesa :)

 

 

Ecco il Video !! Buona visione a tutti :

 

 


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: