Il Canalone di Madesimo (So)

 

Lungo il Canalone a Madesimo (So)

Difficoltà della Pista : Itinerario di Fuoripista - Dislivello: 940 mt. con una lunghezza di 2750 mt.

 

Parliamo in questa pagina del Canalone, la pista che ha contribuito più di tutte a rendere famosa la Skiarea di Madesimo (So)

Lo scrittore Dino Buzzati ha definito questa pista come un’opera d’arte. A dieci anni dalla morte Madesimo ha voluto ricordarlo con una lapide murata alla stazione della funivia del Groppera, a 2884 metri di quota.

 

Per raggiungere il Canalone dobbiamo prendere la Funivia Groppera che parte da Cima Sole a quota 2150 mt.

La funivia che effettua corse ogni tot minuti ci porta a quota 2880 mt. Che è il punto più elevato della Skiarea. Da qui si gode un panorama splendido e si ha anche l'accesso alle Piste da Sci della Val di Lei, la vallata che si estende alle spalle del Pizzo Groppera (2948 mt.).

Partenza della funivia Groppera

Un cartello ci indica che la Pista Canalone non è un tracciato battuto, lo si consiglia vivamente ad uno sciatore esperto e cosciente delle difficoltà dello sci fuoripista.

Appena lasciata la funivia il canalone inizia la sua discesa proprio a lato, contrassegnato da alcune paline.

Il primo tratto è ben pendente e spesso in ombra, qui molto spesso come in tutto il tracciato del Canalone si formano delle alte gobbe dovute al passaggio di molti sciatori.

Nel primo tratto troviamo un'alternanza tra brevi tratti ripidi e altri con pendenza minore.

 

La parte centrale è ancora complessa e caratteristica, il tracciato si stringe molto diventando un vero e proprio canale ( pur rimanendo sempre di generosa larghezza), le pendenze sono sempre ben sostenute.

Canalone di Madesimo, tratto centrale

La parte finale è caratterizzata invece da un lungo falsopiano, dove occorre prendere velocità per non fermarsi. Raggiungiamo così l'Alpe Larici dove a quota 1940 mt. Termina ufficialmente il canalone, con ben 940 mt. Di dislivello e 2750 mt. Di lunghezza !

Ricordiamo che al Canalone esiste una seconda variante, anch'essa segnata che è il Camosci, i due itinerari partono uguali nel primo tratto, per poi separarsi nel tratto centrale e infine ricongiungersi nel tratto finale.

 

 

Il Canalone una volta raggiunto Alpe Larici si può ricollegare con la Pista Vanoni per fare ritorno al Paese di Madesimo (So)

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: