Corna Trentapassi da Zone (Bs)

Questo trekking è un itinerario molto bello soprattutto per quanto riguarda il panorama che si può ammirare dalla vetta: ci troviamo nel cuore della Val Camonica, sulle rive del Lago d'Iseo, più precisamente nel piccolo centro di Zone, raggiungibile da Brescia con la strada costiera e poi risalendo dall'abitato di Marone.

Partiamo nella parte alta del paese, nei pressi di un parcheggio, seguendo le indicazioni per la Corna Trentapassi (ci troviamo ora a 684 metri slm). Il nome originale di questa vetta deriva da una cattiva italianizzazione del toponimo bresciano "Tre tapass", che significa "Tre Spunzoni", come suggerisce il profilo del monte. Ci incamminiamo su una carrareccia che risale tra i campi. La pendenza è regolare ma il fondo sconnesso può dare la sensazione di uno sforzo più intenso.

Dopo un'ampia curva a sinistra seguiamo sempre le indicazioni per la Trentapassi e i rispettivi bolli rossi. Ci inoltriamo nel bosco di latifoglie, superata una casa, e la pendenza aumenta notevolmente, mentre il sentiero si stringe e diventa uno sterrato. Saliamo con buona pendenza per circa mezz'ora, fino a sbucare al Forcellino, dove si apre il panorama sul Lago d'Iseo. A questo punto usciamo dal bosco e ci ritroviamo sui costoni sommitali della Trentapassi: rimontiamo un ripido prato seguendo le tracce, per poi riprendere il sentiero che semi pianeggiante conduce alla base dell'anticima.

La Corna Trentapassi è ora davanti a noi, basta solo un ultimo sforzo: il sentiero corre sotto il filo di cresta, portandosi a ridosso della vetta rocciosa: un'ultima ripida salita con qualche gradone ci porta quindi in vetta, a 1248 metri sul livello del mare. Dalla croce sommitale il panorama si apre, oltre che sul lago, anche sull'Alta Valcamonica e sulle principali vette dell'arco alpino centrale. Il tempo impiegato a raggiungere la cima della Trentapassi da Zone è di circa un'ora e trenta. 

Cogliamo inoltre l'occasione per mostrarvi una famosa manifestazone di Corsa in Montagna che si tiene annualmente su questa cima, parliamo della Trentapassi Skyrace, per la quale abbiamo realizzato un report che trovate a questo indirizzo.

Il Lago d'Iseo visto da Zone

Mulattiera da Zone

La dorsle finale verso la vetta

 Lago di Iseo dalla vetta della Trentapassi

 Montisola dalla vetta della Trentapassi