Lago Boè e Rifugio Kostner (Bz)

Il Rifugio Franz Kostner al Vallon si trova nella parte orientale del Gruppo del Sella, adagiato su un poggio roccioso ai piedi della parete del Piz da Lech (2829m). Si parte dal Passo Campolongo (1875m), nei pressi dell'Hotel Boè, imboccando la strada carrozzabile che si inoltra subito nel bosco. Sono già presenti le indicazioni per il rifugio, le seguiamo affrontando subito una rampa piuttosto ripida, fino a raggiungere un pianoro dove si trova un baitello. Dopo breve la strada riprende a salire verso la stazione a monte delle cabinovie Boè di Corvara. Si supera un bivio seguendo sempre le indicazioni per il rifugio e con due ampi tornanti si rimonta il dosso erboso su cui sorge l'impianto, a 2152m. A questo punto si imbocca la traccia che inizia a risalire seguendo la direttrice della seggiovia Vallon, aperta sia in inverno che d'estate. Inizialmente si tiene il lato destro e con un paio di rampe, deviando dalla traccia principale, si raggiunge il Lago Boè (2250m), piccolo specchio d'acqua incastonato tra le rocce, sotto la parete del Piz da Lech. Si prosegue seguendo la traccia, attraversando la carrozzabile che percorre la pista da sci invernale e portandosi sul lato sinistro dell'impianto. Si prosegue ora in un ambiente completamente roccioso, con una serie di tornanti e gradoni rocciosi, che aiutano a prendere facilmente quota. Raggiunto un avvallamento ai piedi del panettoneroccioso del Col de Stagn, il percorso diventa leggermente più pianeggiante. Superato un ultimo risalto si entra in una valletta che, come si intuisce chiaramente, in passato ospitava un piccolo laghetto glaciale; attraversata la depressione, ormai alla stessa altezza della stazioen a monte della seggiovia, si incrocia il sentiero che conduce alla vetta del Piz da Lech. Si prende a sinistra e, tenendo sempre questa direzione anche al bivio successivo, con un paio di curve si raggiunge il poggio su cui sorge il Rifugio Franz Kostner, a 2500 metri di altitudine.

 

L'inizio del sentiero al Passo Campolongo

Sguardo verso il Passo Campolongo lungo la salita

La strada si inerpica verso le telecabine del boè

Lago Boè

Si intravede il Rifugio

Il sentiero prosegue tra le rocce

La valletta ormai in vista del Rifugio

Rifugio Franz Kostner

Il Piz da Lech

Panorama sull'Alta Badia


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: