Furcela dla Piza e Rifugio Stevia (Bz)

Rifugio Stevia

Il Rifugio Stevia è uno dei luoghi più suggestivi della Val Gardena, una terrazza panoramica unica sul Gruppo del Sella e sul Sassolungo. Uno dei percorsi più belli per raggiungerlo è quello che parte nei pressi del Rifugio Firenze (2037m), che può essere raggiunto come descritto nell'itinerario, oppure partendo da Daunëi, frazione di Selva di Val Gardena, risalendo la collina dove sorge il Rifugio Juac (1903m), in circa mezz'ora, sul sentiero n°3, e da qui si prosegue in piano o leggera salita verso il Rifugio Firenze. Poche decine di metri prima del rifugio, si trova sulla destra la deviazione per il sentiero 17b con indicazione per il Rifugio Stevia. Si risale inizialmente nel bosco con pendenza dolce, percorrendo alcuni tornanti alternati da lunghe diagonali. Usciti dal bosco di pini mughi ci ritroviamo sui pascoli a ridosso delle ripidi pareti della Stevia, mentre sotto di noi vediamo il Rifugio Firenze sempre più lontano. Di fronte a noi il percorso è ben chiaro: ci dirigiamo verso il ripido ghiaione che conduce alla Furcela dla Piza. Terminati i pascoli, attraversiamo due frane, punti in cui il sentiero si fa leggermente più insidioso, ed entriamo nel ghiaione, dove la pendenza aumenta notevolmente. Dopo un paio di tornanti, iniziamo a risalire una serie di gradoni che fanno prendere quota facilmente. Il fondo è spesso scivoloso, soprattutto nei punti in cui non sono stati installati assi di legno come gradini. Giunti nella parte centrale della forcella, dobbiamo risalire degli enormi massi franati, per superare i quali sono state installate delle scale in legno con corrimano, che possono risultare molto scivolose in caso di pioggia. Ancora alcuni ripidi tornanti, dopodiché incontriamo altri gradoni, al termine dei quali una catena ci aiuta nella salita. Siamo ormai quasi alla fine, il sentiero sostenuto da travi di legno supera l'ultimo dislivello con una serie di ripidi tornanti e finalmente torniamo a camminare sul terriccio: una rampa un po' scivolosa ci conduce finalmente alla Furcela dla Piza (2489m, circa un'ora e trenta dal Rifugio Firenze), dalla quale si apre di fronte a noi il meraviglioso scenario della Stevia: una distesa di verdi pascoli costellata di massi dove pecore qualche mucca brucano tranquillamente l'erba. Prendiamo il sentiero sulla destra, saliamo leggermente e poi iniziamo a scendere dolcemente lungo i pascoli, mentre di fronte a il panorama sul Sella e sul Sassolungo è fantastico. In circa venti minuti raggiungiamo il bellissimo Rifugio Stevia (2312m), recentemente ristrutturato e molto accogliente. La discesa può avvenire anche dagli altri due sentieri che ritornano a valle: il Troi San Silvester e il Troi Palota.

Sassolungo da Daunei

Rifugio Juac

Sentiero verso il ghiaione

Tratto attrezzato con scale di legno

Tornanti finali alla Furcela dla Piza

Sentiero verso il Rifugio Stevia

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: