Frane e smottamenti in Trentino Alto Adige

Le violente piogge che hanno interessato tutto il centro nord Italia nel week end appena trascorso hanno provocato numerosi danni anche nelle vallate alpine, in particolare nel nord-est, dove si sono concentrate con maggiore intensità e violenza. Lo straripamento di corsi d'acqua e Allagamento franegli smottamenti anno infatti creato non pochi problemi alle vie di comunicazione, bloccando strade e costringento ad interventi d'emergenza le autorità. In Trentino sono state chiuse la strada del Passo della Mendola e la Statale delle Dolomiti, sia all'altezza di Montagna sia tra Soraga e San Giovanni, in Val di Fassa. In Valsugana gli smottamenti hanno causato danni anche ad alcune abitazioni e provocato un incidente stradale, fortunatamente senza troppe conseguenze. Anche in Alto Adige la situazione non è di certo migliore: oltre alla preoccupazione nella stessa Bolzano per la piena dei fiumi Isarco e Talvera, dobbiamo segnalare l'interruzione per motivi di sicurezza della statale della Val Gardena dopo Ponte Gardena e sulla statale del Brennero tra Bolzano e Chiusa. Frane e smottamenti hanno poi colpito anche il coune di Falzes, dove alcune abitazioni risultano ancora isolate. Fortunatamente sopra i 2000 metri è caduta neve i quantità abbontanti, il che fa ben sperare per l'apertura della stagione sciistica che si sta avvicinando

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: