Valanga sul Diavolezza, prima vittima della stagione

La prima vittima della stagione sciistica alpina è stata registrata ieri, lunedì 12 novembre, sui pendii grigionesi del Bernina. Si tratta di uno sciatore di origine olandese che, insieme ad alcuni compagni, stava sciando sul versante settentrionale del Diavolezza. Il gruppo, salito con la funivia del Passo Bernina durante la mattinata, aveva inizialmente percorso i classici percorsi che durante la stagione invernale vengono costantemente battuti, anche se in questa condizione le piste erano ancora chiuse. Durante il pomeriggio, tuttavia, gli sciatori si sono spinti in una zona più pericolosa, piuttosto ripida ed esposta al richio slavine. E' bastato che il malcapitato iniziasse la propria discesa lungo uno stretto canalone che questi è stato travolto da una massa di neve fresca accumulatasi sul pendio durante le forti nevicate dei giorni precedenti. Purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare, mentre i compagni che erano con lui sono rimasti illesi.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: