Valanga in Dolomiti, muore snowboarder Tedesco

Uno snowboarder Tedesco che soggiornava in Italia per una settimana bianca sulle Dolomiti ha perso la vita ieri pomeriggio per un distacco di valanga adiacente alle pista di Porta Vescovo, Arabba.

Il giovane con un suo amico si sono avventurati in un fuoripista, che immediatamente dopo il passaggio della sua tavola si è inesorabilmente staccata. Per il giovane nulla da fare mentre per l'amico solo un bello spavento.

A dare l'allarme è stato il compagno, tempestivo l'intervento del soccorso alpino, i 2 giovani erano muniti di artva e il corpo del ragazzo è stato trovato sepolto da un metro di neve dopo circa 10 minuti dall'accaduto. Anche se purtroppo non cè stato nulla da fare a causa dei forti traumi riportati nella caduta.

Secondo quanto riferisce il Soccorso alpino veneto la valanga “è scesa lungo una via di scorrimento di 150-200 metri, incanalandosi con un fronte di 10″.La salma ricomposta, ottenuto il nulla osta dalla magistratura, è stata recuperata dall’elicottero con un verricello, e poi trasportata a valle. Il giovane 30enne era originario di Aschaffenburg, in Baviera.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: