Abusi edilizi, Madesimo nel caos

Uno scandalo senza precedenti sta coinvolgendo Madesimo, da quando la Guardia di Finanza ha avviato un'indagine contro alcuni abusi edilizi che hanno avuto luogo nella nota località abusi madesimoturistica della Valchiavenna. Gli indagati al momento sono sei, l'ex sindaco Pierluigi Scaramellini, l'imprenditore Mario Buzzetti, il responsabile dell'ufficio tecnico di Madesimo Ezio Gianera e tre architetti. Gli immobili oggetto delle indagini si trovano in parte nella zona che ospitava l'albergo Torre, ormai demolito anni fa,  ed in parte nella frazione di Pianazzo. I reati contestati sono concussione ed abuso edilizio, che si sarebbero consumati per circa un decennio, grazie agli accordi ed alle connivenze tra amministratori comunali e tecnici. L'ex sindaco Scaramellini si difende ritenendosi estraneo ai fatti, mentre gli interrogatori inizieranno la prossima settimana.  

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: