L'Orso Bruno fa la sua comparsa a Premana

Dopo le polemiche dello scorso mese riguardo all'orso M13, in val Poschiavo, e alla sua uccisione da parte delle autorità elvetiche, questo animale torna a far parlare di se. Questa volta ci spostiamo a Premana, in alta val Varrone, in provincia di Lecco, nei cui boschi sarebbero state ORSO BRUNOrinvenute impronte e tracce di pelo riconducibili ad un Orso Bruno. La presenza delle tracce era stata segnalata nei giorni scorsi da parte di alcuni abitanti delle frazioni di Premana, il che ha messo in allerta la Guardia Forestale e la Polizia Provinciale di Lecco. I campioni di pelo sono stati già inviati all'ISPRA, dove verranno analizzati. In questa vallata non si era mai registrata la presenza di orsi bruni, infatti le opinioni più autorevoli sostengono che si tratti un esemplare proveniente dalla vicina Val Gerola, dove già negli scorsi mesi erano state ritrovate alcune tracce, sebbene nessuno avesse mai avvistato l'esemplare.  La autorità tranquillizzano la popolazione ribadendo che negli ultimi decenni non si è mai registrato un caso di aggressione dell'orso bruno a un uomo, specificando comunque che le normali regole di prudenza devono sempre essere rispettate: evitare movimenti bruschi in sua presenza, parlare a voce alta per spaventarlo e tenersi lontano dai cuccioli, onde evitare reazioni da parte dei genitori.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: