Trovati resti umani in Valtellina

Siamo a Sondrio, in Valtellina, dove nella giornata di ieri un uomo che passeggiava tranquillamente nei boschi adiacenti alla sua abitazione, ha trovato un teschio apparentemente umano.

L'uomo disorientato ha avvisato immediatamente la Polizia chiamando il 112, la quale dopo un sopraluogo ha constatato l'appartenenza umana, sono iniziate le ricerche con la collaborazione della Scientifica per il ritrovamento dei resti, rinvenuti a poca distanza in una zona isolata.

Dopo le prime indagini è emerso che si trattava di uomo di sesso maschile, apparentemente di mezza età e deceduto parecchi anni fa. Nel tranquillo paesino di Arquino, scosso per l'accaduto, si pensa ad un professore di filosofia che insegnava in un liceo di Sondrio, scomparso e mai più ritrovato nel maggio del 1997.

Le indagini in questo momento stanno avanzando per verificare l'identità dell'uomo e soprattutto se il decesso è avvenuto in seguito ad una caduta accidentale oppure per morte violenta.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: