Stroncato da malore a Livigno, muore escursionista

Brutto episodio avvenuto questa mattina a Livigno, che ha visto la morte di un escursionista cinquantaquattrenne colpito da un malore improvviso.

L'uomo, di origine valsassinese ma da anni Soccorsiresidente a Livigno, era molto conosciuto in paese per la sua passione per lo sport: non passava infatti giorno che non si allenasse nella corsa o nelle camminate in montagna.

L'escursione di stamattina gli è risultata però fatale: mentre percorreva un sentiero in Val Salient, diretto verso la Val Federia, l'uomo si accasciato a terra.

All'arrivo dei soccorsi non c'era però più nulla da fare; inoltre l'elicottero del soccorso alpino non ha potuto raggiungere il luogo dell'incidente a causa del maltempo, così che è potuta salire solo una squadra appiedata.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: