Disastro in Appennino, precipita un piper sul Monte Casarole

Elicottero del CnsassE' stato individuato ieri il piper, piccolo velivolo bimotore, il quale risultava disperso ormai da venerdì . Il pilota di origini tedesche era decollato da Genova nella mattinata, successivamente verso le prime ore del pomeriggio l'aereo sarebbe poi scomparso dai radar, orientativamente nella zona appenninica tra Toscana ed Emilia Romagna.

Le ricerche in questi giorni erano state limitate a causa delle cattive condizioni meteo, ieri però un elicottero della Marina Militare con a bordo alcuni membri del Cnsas hanno individuato la fusoliera distrutta del piper.

L'impatto è avvenuto sul versante del Monte Casarola orientativamente a 1600 metri di quota, la pendenza del pendio sul quale era posto il velivolo ha reso parecchio difficili le manovre di recupero, ma alla fine il corpo del 56enne (unico presente a bordo) è stato recuperato.

Il pilota al contrario di quanto si legge in altri giornali, pare fosse molto esperto, con all'attivo diverse ore di volo.

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: