ZacUp: De Gasperi trionfa sul Grignone in una grande giornata di sport

Una competizione giovane, che ha solamente due anni di vita, ma che senza ombra di dubbio entrerà presto nell'olimpo delle gare più spettacolari del circuito mondiale dello Skyrunning. Questo è la ZacUp, una corsa impegnativa ma soprattutto spettacolare, che ieri Zac Up 2014ha visto volare fin sulla vetta di una tra le più belle montagne delle Alpi, la Grigna, 430 atleti, partiti la mattina sotto un cielo blu da Pasturo.

L'organizzazione è stata come sempre perfetta, gestita quasi totalmente da volontari e appassionati di montagna e sport: in questo senso Pasturo sta imparando molto da Premana, "maestra" in questo ambito grazie all'esperienza pluriennale del Giir di Mont.

Dal punto di vista competitivo, trionfo di Marco De Gasperi, sei volte campione mondiale di corsa in montagna, con un tempo formidabile di 2 ore e 50 minuti, seguito da Daniel Antonioli e Franco Scancassani. In campo femminile sempre più autorevole Elisa Desco, che stacca sul podio Debora Cardone ed un'instancabile Emanuela Brizio.

Soddisfatti gli atleti a fine gara, sia per i risultati che per la bellissima giornata di sport: è proprio in questi momenti che si vive il vero spirito dello skyrunning, la fatica durante la salita, l'incitamento dei tifosi sul percorso, la sofferenza e i crampi in discesa e il traguardo tagliato dando il cinque al pubblico: speriamo che questo sport rimanga tale e non venga sporcato come successo purtroppo in tanti altri ambiti.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: