La cascata fa rumore? denuncio il comune e la faccio tacere!

Sembra una barzelletta, ma in realtà è solo l'ultima delle tante "assurdità" che caratterizzano il nostro paese. Nei giorni scorsi un Cascata orrido Bellanocittadino di Bellano, comune sul Lago di Como, la cui abitazione si trova nelle vicinanza della celebre cascata dell'orrido omonimo, ha sporto denuncia in quanto il rumore delle acque sarebbe troppo forte da reargli disturbo.

In seguito a questa segnalazione, la valutazione da parte dei tecnici dell'Arpa ha dato esito positivo: i decibel emanati dalla celebre cascata sono troppi, oltre il limite consentito. E' stata quindi contestata un'infrazione a carico del Comune di Bellano, che dovrebbe quindi pagare una sanzione.

In questa situazione pressochè ridicola, si aggiunge un altro particolare: la cascata non è di proprietà del comune, bensì della Regione, a cui fa capo la stessa Arpa, che quindi ha comminato una sanzione a se stessa.

Ora, lasciando da parte le questioni burocratiche, ci chiediamo a che punto siamo arrivati: costruiamo una casa vicino ad una cascata e poi ne denunciamo il rumore, vogliamo che la natura, che in quel luogo "rumoreggia" da migliaia di anni, si zittisca per fare spazio ai nostri comodi..un po' come se denunciassimo un comune costiero per il rumore delle onde durante una mareggiata: è proprio vero che al peggio non c'è mai fine!

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: