L'inverno bussa alle porte, prima neve sulle Alpi

Prime nevicate sulle AlpiCome annunciato da qualche giorno, il caldo che ha caratterizzato la scorsa settimana è stato brutalmente spazzato via dalla prima sventagliata invernale della stagione; si tratta di un ramo di quello che fu il ciclone Gonzalo che, una volta attraversato l'Atlantico e perso la sua energia esplosiva, ha contribuito a risucchiare aria molto fredda dalla Groenlandia, "scagliandola" con potenza contro la catena alpina.

Gli effetti di tale configurazione sulle Alpi sono stati evidenti oggi: nevicate deboli hanno caratterizzato l'intero Arco Alpino fino alle quote medie, soprattutto lungo le zone di confine.

Pochi i centri abitati coinvolti dalle nevicate, ad eccezione di Livigno in Lombardia, che oggi si è svegliata completamente bianca (siamo però a oltre 1800 metri di quota). Neve oltre i 1500 anche in Val d'Aosta e nell'Ossola (imbiancata la Piana del Devero), leggermente più in quota invece le nevicate nel nord est, dove il maltempo insisterà anche nelle prossime ore.

Situazione nettamente differente sulla Prealpi centro-occidentali, spazzate da un violentissimo vento di Fhoen, che garantisce cieli limpidi e visibilità sensazionale, sebbene anche qui si sia registrato un calo delle temperature notevole.

Corvatsch Gruppi

 

 

 

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal:

 


Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Info estese
www.saliinvetta.com