Divieti e vincoli in Liguria: come mettere in crisi il turismo montano

divieti triora liguriaDivieto di sci fuoripista, divieto di escursioni con le ciaspole, divieto di camminare fuori dai sentieri segnati, divieto di arrampicata su roccia, divieto di scialpinismo: questo è quello che incontreranno quest'inverno gli appassionati di montagna che si recheranno a Monesi di Triora, piccola stazione invernale della provincia di Imperia.

Secondo quanto segnala l'amministrazione comunale, si tratta di paletti imposti dalla Regione Liguria al fine di tutelare l'ambiente, che hanno obbligato il comune di Triora ad emettere le normative di divieto.

Gli amministratori stanno cercando di porre rimedio alla situazione facendo ricorso contro la direttiva regionale, ma senza un riscontro da parte della magistratura i divieti saranno validi, pena la mancata autorizzazione all'apertura degli impianti.

Il comprensorio di Monesi era molto frequentato, fino allo scorso anno, soprattutto da scialpinisti ed escursionisti, più che da sciatori; sicuramente un provvedimento del genere sarà estremamente dannoso per la località, oltre che dare una pessima immagine alla Regione Liguria.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: