Valanga nel cuneese, morta una'escursionista

Nonostante i quantitativi di neve sulle Alpi non siano ancora così elevati, inizia purtroppo la conta delle vittime delle valanghe. Un grave episodio si è valanga monte farautverificato ieri sul Monte Faraut, cima di oltre tremila metri in provincia di Cuneo.

Una donna è stata infatti travolta da una valanga a oltre 2800 metri di quota, mentre stava compiendo un escursione con altri due compagni; la vittima è stata prontamente soccorsa e estratta dalla neve, ma le sue condizioni si sono subito rivelate molto gravi.

La situazione è stata resa più difficoltosa dal fatto che nella zona dell'incidente non vi era campo per i cellulari, per questo motivo l'allarme è stato dato in ritardo, dopo che i due compagni hanno raggiunto il Rifugio Pian Meze.

L'intervento dei sanitari del 118 è stato inutile in quanto, nonostante le manovre di rianimazione, la donna non ce l'ha fatta.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: