CAI: arriva la nuova assicurazione sugli infortuni in montagna

Nasce una collaborazione tra il CAI e il broker assicurativo Willis Italia, finalizzato alla creazione di una polizza assicurativa sugli assicurazione caiinfortuni in montagna, tema quanto mai attuale in questi mesi; sicuramente le polemiche derivanti dall'introduzione della legge della Regione Lombardia sui soccorsi a pagamento ha contribuito a smuovere le acque.

Finora le polizze ideate per questo tipo di attività erano molto limitative, richiedendo inoltre costi molto alti. Con questa nuova collaborazione il CAI vuole dare ancora più importanza all'atto di iscrizione al club: il tanto desiderato "bollino" assume sempre più valore. Sono previste due diverse possibilità per i soci, in cui variano premio pagato e massimali: una da circa 90 euro e una da circa 180euro.

In entrambi i casi la copertura comprende morte, invalidità permanente, spese di cura e diaria di ricovero.

L'idea è stata accolta positivamente dal sodalizio nazionale, e sicuramente troverà l'appoggio anche di molti soci.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: