Comprensori lombardi: poca neve ma si apre in anticipo!

E’ iniziata in anticipo, nonostante la scarsissima quantità di neve, la stagione invernale in alcuni comprensori sciistici lombardi, dove i Foppolo cannoni - photo by forum.valbrembanaweb.itresponsabili dell’innevamento si sono dati da fare moltissimo negli ultimi giorni in cui le temperature sono tornate ad essere quelle del periodo; la primavera novembrina che ci aveva accompagnato fino a metà mese, infatti, aveva fatto temere il peggio anche per le aperture del Ponte dell’Immacolata.

Così ieri hanno dato il via alle danze Livigno e Madesimo, sebbene con l’apertura solo di alcune piste; qui tuttavia nulla di nuovo, l’apertura novembrina non è di certo una novità.

Grande soddisfazione, invece, per gli operatori di Foppolo e del Monte Pora, dove l’apertura anticipata è stata ricambiata con un discreto accesso di pubblico.

In Alta Bremabana, ieri si è iniziato con la pista Montebello, mentre oggi aprirà anche la Canalino, in attesa dell’apertura totale attesa per il prossimo week end. L’utilizzo di oltre 10000 metri cubi di acqua al Monte Pora, invece, ha permesso l’innevamento di buona parte della stazione, con una neve che, stando a quanto dicono gli utenti, si è mantenuta di buona qualità anche nel corso della giornata.

Stiamo ora a vedere se la neve, quella naturale, vorrà degnarci della sua presenza con l’inizio di dicembre, permettendo così l’apertura di tutte le stazioni.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: