Valanga imbianca Cervinia, nessun ferito ma tanta paura

Valanga a Cervinia. - photo by blitzquotidiano.itE' accaduto oggi verso l'ora di pranzo, precisamente verso le 12.30 a Cervinia (2050 mt.) località montana appartenente al comune di Valtournenche, rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi.

Qui si è staccata un'enorme valanga da quota 3000 metri che è scesa verso il paese, ricoprendolo con un manto ne neve polverosa. I vari testimoni, tra cui molti sciatori che transitavano sulle piste hanno visto un'enorme nube bianca, la quale ha anche oscurato il cielo ricoprendo poi il paese di Cervinia.

Per fortuna non ci dovrebbero essere danni a cose o persone, anche se al momento si è al lavoro per controllare e valutare eventuali problemi.

La slavina si è staccata sotto la punta Lioy delle Grandes Murailles, che divide la Valtournenche dalla Valpelline, dove la neve ha raggiunto il metro e mezzo di altezza: una massa enorme, asciutta ed estremamente polverosa, che si è abbattuta a valle a grande velocità, ma che poi ha rallentato e si è fermata a due chilometri sopra il paese.

Da noi in Italia questo fenomeno è molto raro, si trattano più che altro di valanghe Himalayane che si staccano dalle grandi cime e sono appunto di notevoli dimensioni.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: