Muore Valery Rozov, il famoso base jumper russo - 12/11/17

nepal

 

 Una giornata di lutto per il mondo dello Sport e della Montagna, sabato 11 Novembre è infatti morto Valery Rozov, il famosissimo Base Jumper Russo conosciuto in tutto il mondo per i suoi lanci spettacolari tra le montagne Himalayane.

I media locali hanno diffuso la notizia solamente nella giornata di ieri, le circostante sarebbero ancora da chiarire anche se la morte di Valery Rozov pare sia stata in seguito ad un violento impatto. Ruzov stava preparando uno dei suoi lanci con tuta alare, questa volta si trovava sull'Ama Dablam (6.814m) in Nepal.

Rozov, 52 enne Russo appartenente al team sportivo della Red Bull, aveva preparato diverse imprese simili a questa; vogliamo ricordare il suo lancio più spettacolare avvenuto da quota 7.700 metri sul Cho Oyu, Rozov come ultimamente era solito fare era salito con le proprie gambe per poi lanciarsi nella valle sottostante. Con quel lancio era entrato nel Guinnes World Record, record che per altro deteneva sempre lui da diversi anni.

Appena poteva infatti Valery Rozov era solito coniugare una salita alpinistica (di qualità) per poi scendere dalla vetta tramite uno spettacolare lancio nel vuoto con la tuta alare

Il mondo degli sport estremi e dell'alpinismo in generale lo ricorda con tanta stima e ammirazione.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: