Frana in Valchiavenna, Santuario di Gallivaggio salvo per miracolo. Isolati Madesimo e Campodolcino (30/05/18)

FRANAMASINO2

Una frana di grandi dimensioni si è abbattuta nella giornata di ieri, Martedì 29 Maggio, nel Comune di San Giacomo Filippo in provincia di Sondrio.

Precisamente il fronte si è staccato nei pressi del Santuario del Gallivaggio alle pendici del Monte Spluga, verso le ore 16.30 del pomeriggio.

 

Il crollo ha interessato una superficie di 5mila metri cubi di roccia, i tecnici che tenevano sotto controllo da diverso tempo lo stato di avanzamento della frana avevano già preannunciato che il distacco sarebbe avvenuto in queste settimane.

 

La zona era stata già precedentemente allertata quindi in zona non transitava nessuno, l'unico pericolo era per il sottostante Santuario del Gallivaggio e per la strada statale 36, per fortuna nessuno dei due ha registrato danni.

 

Passato il peggio ora il problema resta per i Comuni di Madesimo e Campodolcino, che risultano isolati con i suoi 1500 abitanti

I tecnici informano che la statale 36, unica via di comunicazione tra la Valle Spluga e la Valchiavenna, resterà ancora chiusa al traffico a causa del rischio rappresentato dalle rocce non ancora cadute al suolo.

 

Il Dipartimento della protezione civile ha fatto sapere e attivato alcune misure per garantire "la massima assistenza alla popolazione interessata"

Seguiranno aggiornamenti in questa pagina.

 

Vi lasciamo anche al Video che mostra la frana in diretta :

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: