Sindaci del lecchese uniti nel dire NO a spostamenti in auto o treno per fare attività fisica (5/05/20)

 

Copia di PA060008

 

In riferimento all'emanazione dell'ultimo DPCM del 27/04/2020 e successiva Ordinanza Regionale del 3/05/20, sono state definite le norme sull'attuale “Fase 2”.

In questi giorni sono apparse delle FAQ sul sito del Governo, le quali rispondevano anche ad alcuni quesiti relativi allo spostamento con mezzi di trasporto (sia pubblici che privati) con finalità di fare attività fisica, definendola come consentita:

Al fine di svolgere l’attività motoria o sportiva di cui sopra, è consentito anche spostarsi con mezzi pubblici o privati per raggiungere il luogo individuato per svolgere tali attività. Non è consentito svolgere attività motoria o sportiva fuori dalla propria Regione.

 

Nelle ultime ore però i Sindaci della Provincia di Lecco, per limitare al massimo la diffusione del Coronavirus, hanno dato un'interpretazione assolutamente restrittiva, ovvero hanno specificato che:

 

“Sono consentiti SOLO gli spostamenti MOTIVATI da comprovate esigenze LAVORATIVE o situazioni di NECESSITA’ ovvero per MOTIVI di SALUTE”.

 

In tutti i Comuni della Provincia di Lecco resta quindi il divieto assoluto di spostarsi con mezzi, sia pubblici e privati, per svolgere attività fisica.

Sarà concesso partire direttamente dalla propria residenza in Bici, a piedi o con altri mezzi sportivi, anche successivamente spostandosi al di fuori del proprio territorio Comunale.

 

Questa limitazione è estesa per tutti i cittadini dei Comuni della Provincia di Lecco e chiaramente anche per quelli di un'altra provincia.

Chi proviene da fuori non potrà quindi utilizzare un mezzo pubblico e privato per raggiungere un Comune della Provincia di Lecco con finalità di attività fisica e motoria.

 

La limitazione è stata estesa anche a tutti i proprietari delle seconde case.

Questi ultimi non potranno assolutamente raggiungere le seconde case per motivi di villeggiatura, ma solo per far fronte ad un danno grave e irreparabile ( manutenzioni necessarie improrogabili, perdite idriche, pericolo per la pubblica incolumità, ecc ecc.).

Tali problematiche dovranno essere documentate mediante documenti, dichiarazioni o perizie specifiche

 

Aggiorneremo il presente articolo nel caso ci dovessero essere ulteriori modifiche o cambiamenti.

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: