Nuovo gestore per il Rifugio Carate ! 10/02/21

Rifugio Carate Brianza

 

Il Rifugio Carate ha un nuovo gestore: si chiama Alessandro Schenatti e ha 34 anni, membro del Soccorso Alpino. Con lui anche la fidanzata, Silvia Cozzi, originaria di Monza

 

Alessandro è stato scelto tra i numerosi candidati che avevano espressamente partecipato al Bando, diffuso qualche mese fa anche sul nostro sito di Saliinvetta

Il presidente del CAI Carate, Francesco Meregalli, ha scelto i nuovi rifugisti che subentreranno ai precedenti gestori, che per dodici anni, hanno garantito servizi e attività della struttura

 

Ricordiamo che il Rifugio Carate è situato ad una quota di 2636 mt. alla Bocchetta delle Forbici, nel cuore dell'Alta Val Malenco.

Lo storico Rifugio nel 2017 aveva festeggiato i 90anni di vita.

 

Alessandro Schenatti è un giovane ragazzo, membro del Soccorso Alpino con esperienza nel ramo alberghiero-turistico; la sua fidanzata, Silvia Cozzi, che lo accompagnerà in questa bellissima avventura, è laureata in Scienze Motorie ed è Osteopata !

 

Tra le numerose novità offerte dalla nuova gestione vi è anche la possibilità di aprire il Rifugio in primavera ! Oltre anche all’organizzazione di meeting incentrati su cultura e letteratura alpina.

 

Ci vediamo quindi al Rifugio Carate :)

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: