Brunate da Como (via Grossi)

LUNGHEZZA: 6km    DISLIVELLO: 490M    PENDENZA MEDIA: 8.6%

La strada che collega via Grossi, a como, con Brunate, rappresente forse la salita più impegnativa delle prealpi comasche, ed è conosciuta praticamente da chiunque pratichi questo sport in queste zone. Si Tratta di un percorso di 6km, con una prima parte molto impegnativa e pendenze davvero importanti. Subito dopo il passaggio a livello di via Grossi si capisce di che tipo di salita stiamo parlando: superato il semaforo la pendenza cresce gradualmente, fino a superare una prima breve rampa sul 13%, prima di affrontare una curva a destra. La strada sembra spianare leggermente ma si tratta di un'impressione, in quanto il percorso prosegue ripido in direzione sud, con pendenze intorno al 9-10%, toccando punte maggiori nei pressi del tornante che conduce a Garzola Inferiore. Dopo unt ratto più facile, un tornante verso destra conduce in un nuovo tratto ripido,. molto simile a quello appena percorso; un altro ripido tornante a sinistra conduce a Garzola Superiore, dove si incontra un altro tratto più semplice. Su supera un nuovo tornante verso destra e si affronta il tratto più impegnativo, con la pendenza che aumenta gradualmente fino a toccare punte del 13% pochi metri prima del quinti tornante, superato il quale ci si assesta su pendenze del 8-9%%. Si superano così altri tre tornanti con pendenza costante, per poi incontrare un bivio: a destra si sale a Civiglio mentre a sinistra si prosegue per Brunate. La strada si fa ora leggermente più semplice e si oltrepassa il cartello del limite comunale di Brunate: non fatevi ingannare però, mancano ancora un paio di km all'arrivo. Due tornanti piuttosto semplici portano al successivo trtatto un po' più impegnativo, mentre ci si avvicina alle prime case del centro abitato. Superato un altro cartello con la scritta "Benvenuti a Brunate" possiamo dire di essere ormai quasi alla fine: si prosegue infatti in mezzo alle abitazioni con la pendenza che cala gradualmente, fino a raggiungere la deviazione sulla destra che conduce a Civiglio. Si prosegue dritto affrontando una leggera discesa seguita da una rampetta piuttosto ripida ma breve che porta alla stazione della funicolare. Un breve rettilineo e un successivo tornante a destra conducono poi senza problemi alla chiesa parrocchiale, punto di arrivo dell'itinerario, mentre la strada prosegue per il faro voltiano di San Maurizio.

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: