Colma di Sormano da Maglio

LUNGHEZZA: 9.5km   DISLIVELLO: 627m   PENDENZA MEDIA: 6.5%

La salita alla Colma di Sormano dalla valassina è non è tra le più appassionanti in quanto a panorami, ma può facilmente essere inserita a percorsi ad anello molto bellli, tra i quali il giro del Triangolo Lariano. L'attacco della salita si trova a Maglio, lungo la statale Valassina, che da Erba conduce al Passo del Ghisallo. Seguendo le indicazioni per Sormano e Nesso si inizia a prendere quota con pendenze pioiuttosto pedalabili: la strada affronta una serie di tornanti che aiutano a prendere quota senza troppa fatica; ad ogni nucleo di abitazioni che si incontra, si trova anche un cartello stradale indicante il nome della frazione e la rispettiva altitudine, confermandoci l'impressione che stiamo salendo, anche senza avere il fiatone. Percorsi quattro km con pendenza molto costante si raggiunge l'abitato di  Sormano, nel centro del quale si incontra una rampa un po' più impegnativa, ma si tratta di un tratto molto breve, seguito da un'altra molto breve ma altrettanto insignificante. Ignorata a sinistra la deviazione per il mitico Muro di Sormano, ci si inoltra nel bosco, mentre in alto a sinistra è ben visibile il vecchio skilift situato pochi metri sopra il nostro obiettivo. Si percorre a questo punto un km più impegnativo intorno all'8%, per poi superare due tornanti in cui la pendenza cala notevolmente. La strada prosegue ora con pendenza incredibilmente costante, intorno al 6-7%, spostandosi sul versante opposto della valle.Siamo ormai alle battute finali, la Valassina è ben visibile sotto di noi a sinistra, mentre una protezione in legno sul ciglio della strada ci dice che romai manca meno di un km alla fine. L'arrivo alla colma di Sormano è quasi improvviso, all'uscita di una curva verso destra: ci si trova improvvisamente di fronte il ristorante situato sul valico, nonchè l'arrivo del Muro di Sormano, sulla nostra sinistra. Proseguendo lungo la strada, si affronta una bella discesa panoramica verso il Pain del Tivano e Nesso, sul ramo comasco del Lario.


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: