Passo Bernina da Tirano (So)

Il Passo Bernina è un percorso classico a cavallo tra Lombardia e Svizzera, una salita estremamente lunga e logorante, ma allo stesso tempo meravigliosa per il panorama grandioso in cui si svolge la parte alta, al cospetto dei ghiacciai. La salita inizia nel centro di Tirano, all'incrocio dopo la Chiesa dove si prende la strada in direzione della svizzera, facendo attenzione ai binari della Ferrovia Retica (il famoso Trenino Rosso del Bernina) proprio a filo del piano stradale. La salita si fa subito sentire con pendenze intorno al 6-7% e dopo circa due kilometri si raggiunge la dogana (attenzione ad una rampetta particolarmente ripida proprio in prossimità della dogana, qualora doveste essere fermati dalle Guardie di Confine svizzere potrebbe essere difficile ripartire). Inizia poi un tratto particolarmente duro: si attraversano alcuni paesini, la strada è spesso stretta e con continue curve, mentre le pendenza salgono all'8-9%. Il tratto impegnativo termina in località Le Prese, dove torniamo ad affiancare la ferrovia (che per un tratto "invade" la sede stradale, fate molta attenzione). Costeggiamo ora il bellissimo Lago di Poschiavo, un paesaggio meraviglioso ci permette di godere meglio del lungo tratto pianeggiante con il quale raggiungiamo il centro abitato di Poschiavo (1021m); due brusche curve a sinistra e a destra ci permettono di superare l'abitato, dopo di che inizia un lunghissimo tratto davvero faticoso: siamo nel bosco, la sede stradale è molto larga e incontriamo una serie infinita di curve, mentre le pendenze salgono fino a quasi il 10% nel tratto inziale, per poi assestarsi intorno al 7-8%. Proseguiamo così per circa 8km che sembrano infiniti, dopodichè,  superato un ristorante sulla sinistra, percorriamo una lunga curva dove la pendenza cala e ci portiamo sull'altro versante della vallata. Un ampio tornante e una rampetta intorno all'8% ci portano così al bivio per la Forcola di Livigno: proseguiamo sulla sinistra e continuiamo a salire: ci aspetta ora una serie ti tornanti, molto ampi, ma con pendenze intorno al 9%. La meta però è ormai vicina, sulla sinistra iniziamo a scorgere il ghiacciaio: 3km impegnativi e all'improvviso raggiungiamo il cartello che indica il Passo Bernina a 2328m; da qui una breve discesa porta all'Ospizio Bernina, ad un albero e alla piazzola panoramica sul ghiacciaio e sul bellissimo Lago Bianco del Bernina.

L'inizio della salita con le rotaie del Trenino del Bernina

Lago di Poschiavo

Inizio del lungo tratto dopo il paese

Ampio tornante al termine del bosco

Bivio per la Forcola di Livigno

Ultimi tratti verso il Passo Bernina


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: