La Landsgemeinde

Landsgemeinde ad Appenzel

 

La Landsgemeinde è una delle più antiche forme di democrazia diretta nate sul territorio europeo ed al giorno d'oggi è forse l'unica istituzione di questo tipo sopravvissuta nel vecchio continente e praticata solamente in due Cantoni della svizzera tedesca: Appenzel Interno e Glarona.

 

Si tratta di un'assemblea popolare che riunisce una volta all'anno (l'ultima domenica di aprile in Appenzello e la prima domenica di maggio a Glarona) tutti gli abitanti aventi diritti di voto nella piazza centrale de capoluogo e grazie alla quale si votano, per alzata di mano, i rappresentanti amministravi e si prendono le decisioni più importanti della politica cittadina e cantonale.

La prima Landsgemeinde storica di cui si conservi traccia si è svolta nel 1294, tre anni dopo la nascita della Federazione degli elvetici (giuramento del Rütli) nel 1291.

In passato le Landsgemeinde erano praticate in altri cantoni: Schwitz (dal 1294), Unterwalden (dal 1309), Zug (dal 1376) e Uri (dal 1231), tutti appartenenti alla regione alpina; in questi cantoni la Landsgemeinde fu abolita nel corso del 900 per diverse ragioni; in Unterwalden per esempio l'istituzione scomparve negli anni '90 per le difficoltà logistiche nel radunare l'intera popolazione votante, aumentata notevolmente in seguito all'introduzione del suffragio femminile.
Le Landsgemeinden inizialmente avevano il compito di regolare interamente la vita amministrativa cantonale, compreso il potere giudiziario.

In molti casi vennero istituite delle Landsgemeinden anche in singole città come forma di governo comunale, come avvenne per esempio a Bellinzona e Einsiedeln, oppure in singole vallate come in Leventina o in Simmental.

Landsgemeinde a Glarona

Nei cantoni in cui l'istituzione della Landsgemeinde sopravvisse nei secoli, non fu possibile quindi la nascita di una classe sociale nobile o di un patriziato: ogni rappresentante e ogni governante doveva comunque essere nominato dalla popolazione e quindi godere del loro sostegno; per questo motivo ancora oggi la Landsgemeinde è intesa come una delle istituzioni che offrono maggiori garanzie democratiche.

La votazione popolare subì un periodo di crisi solamente durante il periodo napoleonico, per poi essere di nuovo reintrodotta in alcuni cantoni, con competenze diverse, a partire dalla Costituzione del 1848.

 

Si vota per alzata di mano e si stima se sia stata raggiunta più o meno la metà dei voti, in caso di dubbio è obbligatorio procedere con un vero e proprio conteggio manuale.

I membri delle autorità indossano il tradizionale mantello nero, gli uomini, cinti di spada o sciabola, anche un cappello

Oggigiorno le Landsgemeinden di Appenzel e Glarona, che si convocano in primavera, sono l'occasione anche per un visitatore esterno di fare un salto indietro nel tempo e di rimanere a bocca aperte nel constatare di come un processo del genere ancora funzioni nel ventunesimo secolo.


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: