I Suoni delle Dolomiti - Erri de Luca - 2012

Grande folla oggi 8 luglio al Rifugio Vaiolet, nel cuore del gruppo del catinaccio, in val di Fassa, per l'appuntamento con Erri de Luca, nell'ambito della kermesse "I Suoni delle Dolomiti". Una grande folla di appassionati di montagna, amanti della letteratura e semplici escursionisti di passaggio si sono radunati sul prato ai piedi della Gola del Gartl, al cospetto delle Torri del Vaiolet. Erri de Luca, scrittore e grande appassionato di montagna, ma soprattutto grande amante delle Dolomiti, ha presentato in  questo contesto il suo nuovo lavoro intitolato "Il turno di notte lo fanno le stelle", un romanzo che parla di vita, di speranza e della forza che la montagna riesce a trasmettere a persone anche ai meno fortunati. Un uomo e una donna, dopo anni di sofferenza e lotta a cusa della malattia, si ritrovano di nuovo ad arrampicare in parete, lasciando trasparire il forte legamente creatosi tra di loro. Una storia in cui, oltre alla montagna, compagna di vita di Erri de Luca da sempre, traspare l'importanza della generosità, dell'offrire agli altri, della cultura del dono, al giorno d'oggi quasi del tutto scomparsa. Oltre alla presentazione del libro, l'incontro al Vaiolet è stata l'occasione per presentare anche il cortometraggio ispirato al racconto, che proprio in questi giorni è stato girato nelle Dolomiti. Presenti all'incontro anche gli attori protagonisti, il regista e i produttori, i quali hanno illustrato le difficoltà incontrate nel girare un film in motagna, senza l'ausilio di effetti speciali.
Anche quest'anno "I Suoni delle Dolomiti" si rivela un'iniziativa di successo anche in assenza di musica, come dimostrato dalla grande affluenza di pubblico. Da sottolineare anche l'estrema disponibilità dello stesso Erri de Luca, il quale, dopo la presentazione, si è intrattenuto a chiacchierare con il pubblico.

Erri de Luca I Suoni delle Dolomiti

Erri de Luca I Suoni delle Dolomiti

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: