Vertical Kilometer Canazei 2012

Anche per quest'anno Canazei è stata protagonista del campionato mondiale di Skyrunning, oltre che con la famosissima Dolomites Skyrace, anche con la gara di Vertical Kilometer disputatasi venerdì 20 luglio. Il percorso è uno dei più spettacolari ed impegnativi del circuito mondiale, costituito in tutto da cinque gare: il Vièl de la SitaVertical Kilometer Canazei (Sentiero del fulmine), una ripidissima rampa che dal Canazei (1465m) conduce allo Spiz de Soforcela, sul monte Crepa Neigra a 2450 metri di quota. Le emozioni, come ogni anno non sono mancate e la gara è stata estremamente combattuta, anche se, a differenza delle passate edizioni, non sono stati ritoccai i record del percorso. In campo maschile la vittoria è andata alla sorpresa Nejc Kuhar, dalla Slovenia, con un tempo di 33:33, seguito dal colombiano Saul Padua Rodrguez con 33:52 e dal campione del mondo in carica, il catalano Kilian Jornet Burgada con 34:03. Primo tra gli italiani Marco Facchinelli al quinto posto, mentre altri nomi famosi come Augusti Roc Amador e Robert Jebb si sono qualificati rispettivamente ottavo e undicesimo. In campo femminile, invece, trionfo per la trentina Antonella Confortola, già vincitrice in passato, con 40:05. seguita dalle spagnole Mireia Mirò e Maria Blanca Serrano; prima delle Italiane Debora Cardone al decimo posto con 46:04.

Corvatsch Gruppi

 

 

 

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal:

 


Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Info estese
www.saliinvetta.com