Vertical Kilometer Canazei 2012

Anche per quest'anno Canazei è stata protagonista del campionato mondiale di Skyrunning, oltre che con la famosissima Dolomites Skyrace, anche con la gara di Vertical Kilometer disputatasi venerdì 20 luglio. Il percorso è uno dei più spettacolari ed impegnativi del circuito mondiale, costituito in tutto da cinque gare: il Vièl de la SitaVertical Kilometer Canazei (Sentiero del fulmine), una ripidissima rampa che dal Canazei (1465m) conduce allo Spiz de Soforcela, sul monte Crepa Neigra a 2450 metri di quota. Le emozioni, come ogni anno non sono mancate e la gara è stata estremamente combattuta, anche se, a differenza delle passate edizioni, non sono stati ritoccai i record del percorso. In campo maschile la vittoria è andata alla sorpresa Nejc Kuhar, dalla Slovenia, con un tempo di 33:33, seguito dal colombiano Saul Padua Rodrguez con 33:52 e dal campione del mondo in carica, il catalano Kilian Jornet Burgada con 34:03. Primo tra gli italiani Marco Facchinelli al quinto posto, mentre altri nomi famosi come Augusti Roc Amador e Robert Jebb si sono qualificati rispettivamente ottavo e undicesimo. In campo femminile, invece, trionfo per la trentina Antonella Confortola, già vincitrice in passato, con 40:05. seguita dalle spagnole Mireia Mirò e Maria Blanca Serrano; prima delle Italiane Debora Cardone al decimo posto con 46:04.

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: